Seguiteci sui nostri canali social per rimanere sempre aggiornati!

L'associazione

Associazione di Comunità Ecosistema Comunale di Castell’Azzara

È costituita nello spirito della Costituzione della Repubblica Italiana ed ai sensi degli artt.
36 e segg. del Codice Civile, la libera Associazione di Comunità denominata: ECOSISTEMA COMUNALE DI CASTELL’AZZARA.
L’Associazione ha sede in Provincia di Grosseto, 58034 nel Comune di Castell’Azzara (GR), Piazza Martiri della Niccioleta n.1

Principi

L’Associazione realizza i propri scopi ispirandosi ai principi dell’Ecosistema Comunale, inteso come modello di sviluppo del territorio comunale e di salvaguardia della Comunità.

L’elemento fondante è la salvaguardia del territorio nella sua integrità e naturalità, con il suo equilibrio fra tutti gli esseri viventi che lo compongono.

L’Ecosistema Comunale non è solo una definizione ma una filosofia di vita, che caratterizza tutte ciò che viene prodotto, trasformato e commercializzato in questo territorio; è l’Ecosistema Comunale che assicura il “buon vivere” e la qualità dei suoi prodotti, non soltanto in termini di produzioni alimentari, ma anche come ricettività turistica, lavorazioni artigianali, tradizioni culturali.

L’associazione inoltre si basa sui seguenti valori:

  • Svolgere attività di utilità sociale per i soci ma anche verso terzi,
  • Non perseguire finalità di lucro,
  • Svolgere la propria attività principalmente dagli associati in forma libera, volontaria e gratuita,
  • Ispirarsi per la vita interna ai principi di uguaglianza e democrazia,
  • Mantenere la piena indipendenza e autonomia rispetto a ogni altra organizzazione.

A tale scopo l’Associazione potrà organizzare:

  • Studi, ricerche e proposte inerenti la valorizzazione, la tutela e lo sviluppo del territorio per la realizzazione dell’Ecosistema Comunale.
  • Pubblicazioni e divulgazione di scritti, bollettini, atti di convegni e seminari, studi, ricerche e materiale informativo in genere, anche attraverso le nuove tecnologie e i mezzi di comunicazione offerti dalla rete internet.
  • Eventi, quali convegni e dibattiti, seminari e tavole rotonde, proiezioni di film edocumentari.
  • Corsi e attività formative, anche in collaborazione con le scuole.
  • Raccolta e catalogazione di materiale bibliografico e documentario inerente al territorio comunale.
  • Scambi culturali con enti e associazioni estere.

Inoltre, per il raggiungimento degli scopi sociali, l’Associazione intende istituire il Marchio di tutela “Ecosistema Comunale di Castell’Azzara”, curandone la realizzazione e la gestione secondo apposito regolamento, in forma autonoma o delegata.

L’Associazione per poter raggiungere gli scopi sociali potrà svolgere delle attività collaterali e strumentali, collaborando o aderendo ad altre iniziative svolte da organismi, enti, sia pubblici che privati, e associazioni aventi finalità simili.

Scopo Sociale e Attività

L’Associazione ha per scopo sociale la realizzazione dell’Ecosistema Comunale di Castell’Azzara, secondo i principi di cui all’Art.2.

Per raggiungere tale fine saranno messe in atto tutte quelle azioni conformi ai principi dell’Associazione, necessarie al raggiungimento dello scopo sociale e stabilite dai propri componenti secondo le regole di volontarietà, uguaglianza e democrazia.

A titolo esemplificativo e non tassativo, l’Associazione Ecosistema Comunale di Castell’Azzara, per il raggiungimento dei suoi fini, intende promuovere varie attività, in particolare:

  • Incentivare il miglioramento produttivo e remunerativo delle produzioni primarie agricole, di quelle della trasformazione e dei servizi turistici e culturali, nel rispetto delle vocazioni naturali del territorio comunale; per una economia ad “impatto zero” quale coerente obbiettivo della qualità della vita.
  • Informare e sensibilizzare i cittadini e le istituzioni sul rapporto fra territorio, attività produttive, tutela dell’ambiente, qualità del cibo e della salute; definendone il ruolo, a tale scopo fondamentale, svolto dall’Ecosistema Comunale.
  • Sostenere il recupero del patrimonio comunale e privato, incentivando lo sviluppo di una offerta turistica, accanto alle strutture ricettive tradizionali, con forme nuove attente alla valorizzazione del territorio e delle sue tipicità.
  • Far emergere e diffondere la conoscenza storica e paesaggistica del territorio, promovendo la realizzazione di opere e la valorizzazione di quelle esistenti.
  • Incentivare la creazione ed organizzazione di itinerari, visite, percorsi ed escursioni di carattere naturalistico, storico, artistico ed enogastronomico;

Il Progetto

L’applicazione del modello si pone il raggiungimento dei seguenti obbiettivi:

  • Recupero dell’identità della comunità come rete di reciprocità;
  • Recupero e riassetto idrogeologico del territorio abbandonato, mantenendone la configurazione tradizionale…
  • Salvaguardia degli ecosistemi naturali;
  • Valorizzazione e sviluppo delle produzioni locali e loro coerenza con le tradizioni e le vocazioni naturali del territorio per l’incremento della biodiversità;
  • Promozione integrata di tutte le produzioni;
  • Conduzione della vita della comunità secondo i principi della sostenibilità ambientale ed energetica nel rispetto delle risorse primarie: acqua, suolo, aria;
  • Sviluppo di un sistema didattico rivolto alle scuole,  alle associazioni ed ai singoli cittadini;
  • Integrazione delle attività commerciali e turistico-ricettive per renderle conformi ai principi dell’ecosistema comunale;
  • Partecipazione ad azioni di ricerca e sperimentazione;
  • Promozione commerciale dell’ecosistema comunale.